Template Joomla scaricato da Joomlashow

Errore
  • Errore nel caricamento dei dati feed.
  • Errore nel caricamento dei dati feed.
  • Errore nel caricamento dei dati feed.
  • Errore nel caricamento dei dati feed.
  • Errore nel caricamento dei dati feed.

vacanze in toscana

Non c'è terra, in Toscana, che presenti la varietà di paesaggi e la differenza di vocazioni di quel composito universo che realmente forma l’Aretino.
Intorno alla città dove, grazie a Piero della Francesca, l'arte lasciò la staticità medievale per scoprirei segreti della prospettiva, gravitano infatti aree territoriali ben diverse tra loro e ognuna con una sua uguaglianza ben definita, eppure avvicinate da un denominatore comune: l'avere dato i natali, o l'ospitalità, ad alcuni dei grandi che modificarono, nei secoli cruciali del Quattro e Cinquecento, il corso della storia dell'arte italiana.
Se così ad Arezzo svolsero a lungo Piero della Francesca, Giorgio Vasari e Luca Signorelli, questa caratteristica si ritrova anche nel Valdarno, dove, a San Giovanni, nacque Masaccio.
In questi rioni, come tante volte accade in Toscana, sono l'arte e la cultura ad aver rappreso le identità locali attorno a un nucleo forte, che ne rappresenta la spina dorsale, autorizzando a luoghi e territori di attraversare con equilibrio l'alternanza di fasi storiche non sempre propizie.
Nel Valdarno, poi, a queste caratteristiche, affianca un'antica vocazione produttiva, che ha portato ricchezza e nello stesso tempo ha alimentato secolari controversie per il predominio tra, Arezzo e Firenze. Da questo clima fluirono, alla fine del Duecento, imprese epiche come la fondazione delle fiorentine "terre nuove”, vicino alle quali spuntarono piccoli borghi manifatturieri che ancora oggi, in un paesaggio di fiaba, mantengono intatto il loro fascino.
 
Nella provincia senese si aprono piccoli universi da esplorare e gustare in tutte le loro sfumature: a nord la zona del Chianti, luogo sacro di vini d'eccellenza, cosparsa di vigneti alternati ai boschi o stesi ai piedi di borghi fortificati; a sud-est le rinomate Crete, le aspre e spoglie colline argillose dai caldi colori della terra e dai tratti quasi mistici, scenario ideale d’imponenti monasteri e di sperdute pievi medievali.
Tra queste terre si è tessuta una vicenda lunga millenni, dalla ricca epoca etrusca a quella medievale, allenata ed eroica sino agli ordinati e floridi ducati del Settecento.
Città, borghi, fattorie, chiese, ville, poderi, abbazie e castelli spuntarono un po' ovunque, in gran parte ancora intatti nelle loro severe architetture semplici e robuste.
Oggi non resta che assaggiare, anche attraverso gli squisiti prodotti tipici locali, questo miracoloso intreccio di cultura, arte e tradizioni.
 
L’angolo più orientale della Toscana, che s’insinua tra Romagna, Marche e Umbria, è segnato dal giovane Tevere, che sgorga in territorio emiliano dal monte Fumaiolo e subito s’inoltra nella provincia di Arezzo, passandola nella bella conca dell'alta Valtíberina. Definiscono e circondano la vallata aspri rilievi appenninici di media altezza, l’Alpe della Luna a est e l'Alpe di Catenaia a ovest, oltre la quale un altro giovane fiume, l'Arno, disegna il territorio del Casentino.
La regione tiberina, dominata da Sansepolcro, presenta i tratti morfologici dell'alto Appennino e i caratteri di una zona di confine per vocazione: è lontana dalla "Toscana delle città", mentre la prossimità con Romagna, Montefeltro e Umbria le ha conferito nel tempo segni stilistici, tradizioni e sapori d’indubbia "eccentricità". Questo tratto della valle del Tevere è anche paesisticamente di transizione.
L'area è generalmente nota per aver dato i natali a due grandi del rinascimento: Piero della Francesca e Michelangelo Buonarroti. Alcune delle più rilevanti opere di Piero ravvivano di eccellenza artistica un territorio cosparso di pievi, piccoli e forti gioielli medievali, silenti documenti di fede e di storia.
 
Altre informazioni per le tue vacanze in Toscana .

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

toscana: Hotel & Alberghi


Athenaeum****

L'albergo si trova in una posizione ideale e centrale, a pochi minuti dall'Accademia e dal Duomo. Le camere hanno dimensione medie e sono caratterizzate da uno stile moderno ed elegante.Tende e copriletto sono ben coordinati in un colore rosso, in contrasto con il colore crema dei muri.Gli arredi ri

65.00




Wallart****

Costruito nel 2005, il complesso comprende 63 alloggi distribuiti su 6 piani e combina un hotel con appartamenti, un residence, un centro congressi, una galleria d'arte, una libreria, un ristorante e un lounge bar tutto in uno.

38.00




Carolus Hotel****

Descrizione: Alberghi a 4 stelle Vista della citt

79.00




Residence San Niccol

Il Residence San Niccol

46.00




Cimabue Hotel***

Descrizione: Alberghi a 3 stelle Stile retr

48.00




Notice: Trying to get property of non-object in /home/regiondita/domains/regioniditalia.org/public_html/vacanze-turismo-in-italia/modules/mod_googleblogs/mod_googleblogs.php on line 49Notice: Trying to get property of non-object in /home/regiondita/domains/regioniditalia.org/public_html/vacanze-turismo-in-italia/modules/mod_googleblogs/mod_googleblogs.php on line 49Notice: Trying to get property of non-object in /home/regiondita/domains/regioniditalia.org/public_html/vacanze-turismo-in-italia/modules/mod_googleblogs/mod_googleblogs.php on line 49Notice: Trying to get property of non-object in /home/regiondita/domains/regioniditalia.org/public_html/vacanze-turismo-in-italia/modules/mod_googleblogs/mod_googleblogs.php on line 49Notice: Trying to get property of non-object in /home/regiondita/domains/regioniditalia.org/public_html/vacanze-turismo-in-italia/modules/mod_googleblogs/mod_googleblogs.php on line 49

toscana: immagini

TOSCANA - LA MIA TERRA Un 'assaggio' di Toscana (Costa Etrusca) accompagnati da Andrea Bocelli.