Template Joomla scaricato da Joomlashow

vacanze a rodi garganico

Verdi pinete e strapiombi di candida roccia accompagnano il tragitto verso Rodi Garganico (Foggia), la “capitale” garganica degli agrumi, degna di una non sosta non solamente per il magnifico scenario naturale, visto che la chiesa della Madonna della Libera conserva un’immagine in legno della Vergine di fattura bizantina.
All'uscita del borgo, la strada si inerpica tortuosa verso l’interno, per poi scendere in direzione del lago di Varano, diviso dall’Adriatico da un sottile istmo sabbioso; tale posizione gli conferisce, insieme ai canneti lungo le sue sponde, un aspetto più lagunare che lacustre. Analoga considerazione vale per il vicino lago di Lesina, segnato però da incoscienti abusi edilizi; la porzione orientale del bacino, garantita come Riserva statale naturale, ospita molteplici specie di uccelli migratori, purtroppo sotto la costante minaccia dei bracconieri.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

rodi garganico: immagini