Template Joomla scaricato da Joomlashow

vacanze ad oristano

Oristano (Sardegna) si lascia scoprire a piccoli passi, sommergendosi nelle sue solari atmosfere e conoscendone i pregiati monumenti. Fu attorno all'anno Mille che il giovane insediamento di Aristiane prese vigore rispetto ai più antichi centri punico-romani di Tharros e Othoca.
Nel 1070 le autorità politiche da Tharros si trasferirono risolutivamente a Oristano: era l'inizio di quel periodo, detto giudicale, durato sino al 1410, che segnò l'epoca di massimo splendore della città. La decadenza avvenne sotto il dominio degli Aragonesi, sino all'epoca moderna, quando il centro riprese vigore fino a diventare, nel 1974, capoluogo di provincia.
S. Maria Assunta. L'edificio originario risale A XIII secolo ma oggi la Cattedrale si presenta nelle forme barocche del 1721-33. L'interna è a croce latina e a navata unica e conserva opere di pregio, come la statua lignea policroma dell’Annunciata di Nino Pisano e due frammenti di amboni romanici della prima metà del XII secolo.

La chiesa di S. Francesco è opera del cagliaritano Gaetano Cima e lì costruita nel 1840 in sostituzione di un più antico tempio andato annientato. È in stile neoclassico con pronao ionico. All'interno, a pianta centrale, spicca il Cristo Crocifisso detto il Nicodemo, abbagliante esemplare di scultura lignea di ambiente catalano-sardo del XV secolo.

Le piazze centrali, unite da Corso Umberto, le piazze Eleonora e Roma sono tra i luoghi rilevanti della città. In piazza Eleonora, sulla quale affaccia il Municipio è situato il monumento ottocentesco a Eleonora d'Arborea, che emanò il noto codice legislativo Carta de Logu. In piazza Roma si trova invece la torri di Mariano II o di S. Cristoforo, del 1291, che rappresentava l'ingresso principale alla città.

S. Chiara risale al 1343 e offre un buon esempio della sobria architettura tardo-romanica sarda. La chiesa del Carmine è stata definita la più bella architettura rococò della Sardegna ed è stata innalzata nel 1785 su progetto di Giuseppe Viana.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

oristano: Hotel & Alberghi


Marinedda Thalasso and Spa****

Il distinto hotel dispone di un totale di 195 camere dislocate su 2 piani. Ai suoi ospiti offre una splendida hall con reception (aperta 24 ore su 24). Mette inoltre a disposizione un bar e 3 ristoranti (Petra Tuja con cucina italiana e internazionale, Punta Canneddi e Tramonto). Tra i servizi offer .....
A partire da 147.00 Euro a persona.
Hotel stelle.




La Margherita***

Costruito nel 1951 e ristrutturato nel 2003, l'hotel si sviluppa su 4 piani e dispone di un totale di 56 camere, di cui 13 singole e 43 doppie. Interamente climatizzato, .....
A partire da 61.00 Euro a persona.
Hotel stelle.




Colonna Beach****

Costruito nel 1975 e ristrutturato nel 2002, l'albergo .....
A partire da 314.00 Euro a persona.
Hotel stelle.




Punta Negra****

L'hotel Punta Negra .....
A partire da 144.00 Euro a persona.
Hotel stelle.




Geovillage Olbia Sport & Convention Resort****

Inaugurato nel 2003, questo distinto residence comprende un edificio principale di 2 piani e un edificio secondario e dispone di un totale di 219 camere, tra cui 6 suite. L'edificio principale ospita una hall con servizio reception e accettazione 24 ore su 24 , 2 cassette di sicurezza, guardaroba, 2 .....
A partire da 53.00 Euro a persona.
Hotel stelle.




oristano: immagini

ORISTANO....il suo mare le sue coste!!!!! La costa della provincia di Oristano si estende per circa 100 km. partendo dalla marina di Tres Nuraghes a nord, finendo poi per sfumare negli stagni di Marceddi' a sud !!...A splendide sabbie fini e di quarzo bianco si alternano con le sue coste frastagliate e falesie estreme, quasi sempre batutte