Template Joomla scaricato da Joomlashow

vacanze a sant' antioco

Sant'Antioco (Carbonia-Iglesias) è la più larga tra le isole che circondano la Sardegna. L'abitato fiorì nei secoli successivi, anche sotto il governo romana, che fece del centro un municipium. Sono oggi visibili diversi documenti del glorioso passato, principalmente nella parte alta del paese, vicino al castello sabaudo: l'acropoli della città punica, poi romana, la necropoli punica ipogea; l’anfiteatro romano sotto l'acropoli, e, poco distante, il suggestivo tophet fenicio punito.
Quest'ultimo sito, visitabile seguendo un percorso obbligato, era al tempo stesso santuario della divinata fenicia e luogo di sepoltura dei bambini defunti.
Interessanti sono i reperti conservati al Museo Archeologico, derivati dagli scavi. Altra tappa rilevante è il santuario di  Antioco, sorto su un antico cimitero cristiano e su un preesistente, edificio religioso bizantino.
Nella cripta sono anche visibili vestigi della necropoli cristiana. A Calasetta, al nord dell'isola, si trova l'imbarco per la vicina San Pietro.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

sant antioco: immagini

Sant'Antioco Vacanze Panoramica delle spiagge di Sant'Antioco. www.sant-antioco.it